linea marrone


- 02-12-2016

informiamo la gentile cleintela che le nostre linee telefoniche di rete fissa non sono attive , vi preghiamo....

LEGGI »

... quando 20 uomini italiani furono uccisi per rappresaglia nazifascista e San Quirico fu quasi completamente incendiato anche se, con un atto di clemenza, i tedeschi consentirono agli abitanti di prendere poche cose, prima che il paese diventasse "un grande braciere". Pescia, per questo evento, è stata insignita della medaglia di bronzo e, sebbene la memoria sia sempre presente, sono passati ormai molti anni; le ferite, visibili e invisibili, sono fortemente attenuate. San Quirico è infatti un piccolo scrigno di bellezze architettoniche tutte da scoprire, negli antichi vicoli medioevali, nelle visite alla cinta muraria con torrioni di varie forme, tonde ed esagonali, nella rocca posta alla sommità dell'abitato con le sue originali prigioni. La Chiesa, dedicata ai santi martiri Quirico e Giuditta, ha perso l'originale struttura romanica ed è intonacata, ma conserva al suo interno una pregevole fonte battesimale, quadri di artisti locali e uno stupendo crocifisso del Seicento. Il campanile, il più maestoso della valle, presenta il frammento pregevole di un'antica lapide tombale.
« Indietro

TIRRENO CT 2016
- 08-01-2016

Vi informiamo che saremo alla Mostra Tirreno C.T. 2016. Vi attendiamo numerosi per presentarvi le nostre nuo....

LEGGI »

confartigianato